person_outline



search

LA STORIA DEL WEST - I DATI SULLE GUERRE INDIANE

1858 – Territorio di Washington 

- Rivolta Yakima sotto Kamiakin, Owi e Qualchan. 
- Azioni militari sotto il Magg. William Jenner Steptoe (1816 – 1865) contro Spokane, Palouse e Indiani Coeur d’Alêne. 
- Battaglie: Spokane Plains, Four Lakes, To-Hoto-Nim-Me. 
- Perdite: 2 ufficiali, 10 soldati.

1860 – Nevada
 
- Guerra Piute: volontari, al comando del Magg. William M. Ormsby (1814 – 1860) battono, sterminandoli, i Piute vicino a Numaga al Pyramide Lake. 
1862 – Rivolta dei Sioux, nel Minnesota 
- Sotto Little Crow (1810 – 1863), Massacro di Neu Ulm. 
- Battaglia al Wood Lake, al comando del Col. H. H. Sibley (1811 – 1891) Fort Ridgely. 
- Perdite: 113 uomini. 

1863 – 1864 – New Mexico 

- Guerra dei Navajo: il Col. Kit Carson (1809 – 1868): vince i Navajo nella battaglia nel Canyon de Chelly. Dopo la battaglia i vinti vengono internati nella Riserva di Bosque Redondo. 
- Azione di guerra contro i Cheyennes, Comanches e Kiowas, sotto il Col. Kit Carson. 

1864 – Colorado 

- Azione di guerra contro i Cheyenne sotto Black Kettle (1803 – 1868) e White Antelope. 
- Il Col. J. M. Chivington (1821 – 1849) distrugge nel Massacro di Sand Creek due villaggi indiani sterminandone gli abitanti. 

1864 – 1869 – Guerra Sioux sotto il comando supremo di Nuvola Rossa (1822 – 1909) 

- Il 20 luglio 1865 battaglia al Crazy Woman Creek (Wyoming); agosto 1865 attacco al Gruppo Sawyer (Wyoming); 29 agosto 1865 battaglia al Tongue River (Wyoming); 21 dicembre 1866 massacro di Fetterman (Wyoming); 2 agosto 1867 battaglia dei carri (Wyoming); 1º agosto 1867 battaglia di Hayfield (Montana).
- Perdite: 154 soldati. 
 
1865 – Wyoming, battaglia di Platte Bridge 
- I Cheyenne, sotto Roman Nose (1823 – 1868), distruggono una scorta armata comandata dal Ten. Caspar Collins (1844 – 1865).
- Tra il 12 agosto ed il 15 ottobre 1865 i Cheyennes uccidono, per vendicare il massacre di Sand Creek, 108 civili. 

1868 – Battaglia di Beecher Island, vicino allo Arickaree River 

- Il Magg. George A. Forsyth (1837 – 1915), insieme a 50 uomini, viene assediato su un’isola del fiume dai Cheyenne del Nord e del Sud, al comando di Pawnee Killer, Tall Bull (1830 – 1869), White Horse (1845 – 1892) e Roman Nose. Perdite: 23 uomini. 

1868 – Oklahoma 

- Il 7º Cavalleria aggredisce al Washita un grande villaggio di tende dei Cheyenne; yccide 101 Cheyenne, comprese donne e bambini. 
- Perdite: 1 ufficiale e 19 soldati. 

1868 – Kansas 

- Battaglia presso Summit Springs. 
- Il Gen. Eugene A. Carr (1830 – 1910) esegue una spedizione punitive (15º Com. Del 5º Cavalleria e 150 scouts Pawnee al comando del Magg. Frank North (1840 – 1885) e del Cap. Luther North); assalgono il villaggio Dog Soldier dei Cheyenne e lo distruggono. 
 
1872 – Texas 

- Il Col. Ronald S. McKenzie (1840 – 189) batte al McClellan Creek i Comanche Quahadi e distrugge il loro villaggio di tende. 
 
1872-73 – Oregon 

- Guerra Modoc. Le truppe del Gen. E. R. S. Canby (1817 – 1873) distruggono I Modoc, al comando del Cap. Jack (1837 – 1873), nell’ultima battaglia decisiva vicino ai Lava Beds. 
- Perdite: 23 morti.  

1874 – Seconda battaglia vicino a Adobe Walls (New Mexico) 

- Cacciatori di bisonti di Dodge City respingono vittoriosamente gli attacchi dei Comanche al comando di Quannah Parker (1845 – 1911), dei Kiowa al comando di Lone Wolf (1820 – 1879), Woman Heart e Kicking Bird (183 – 1875), e dei Cheyenne al comando di Stone Calf e White Shield. 

1874 – Texas 

- Truppe al comando del Col. Ronald S. McKenzie (1840 – 1889) vincono nella battaglia nel Palo Duro Canyon le tribù riunite dei Comanche, Kiowa, Arapaho e Cheyenne, che in seguito vengono avviate alle Riserve. 
 
1875-1877 – Montana 

- Guerra Sioux. Il 16 marzo 1876 il Gen. Joseph J. Reynolds (1822 – 1899) viene respinto in un attacco tentato ai villaggi Sioux al Powder River. 
- Perdite: 4 soldati. 

17 giugno 1876 
- Al Gen. George Crook (1828 – 1890), al comando di 1.300 soldati, viene impedito, da 2.000 Sioux, al comando di Crazy Horse, di continuare l’avanzata nel loro territorio. 
- Al Rosebud River si accende una battaglia e il generale deve battere in ritirata. 
- Perdite: 8 morti. 

26 giugno 1876 
- Battaglia al Little Big Horn River; il Col. G. A. Custer (1839 – 1876) e gli uomini del 7º Cavalleria vengono sterminati entro 55 minuti. 
- Perdite per l’esercito: 11 officiali, 214 soldati. 
- Perdite totali: 246 morti. 

17 luglio 1876 
- Il Gen. Wesley Merit (1836 – 1910) ricaccia i Cheyenne nella Riserva. 

19 luglio 1876 
- Il Ten. Friederich S. Sibley caccia i Cheyenne e uccide il loro capo White Antelope. 

8 settembre 1876 
- Il Cap. Anson Mills (1834 – 1924) trova il nascondiglio del capo sioux American Horse (1840 – 1908) presso Slim Buttes. 
- Il Gen. Crook circonda il villaggio di tende e costringe i Sioux alla resa. 
- Perdite: 2 morti. 

18 ottobre 1876 
- Il Gen. Nelson A. Milles (1839 – 1925) caccia i Sioux, al comando di Toro Seduto (1831-890), nelle Bad Lands, da dove riescono a fuggire in Canada. 

24 novembre 1876 
- Battaglia al Crazy Woman Creek. 
- Il Col. Ronald S. McKenzie scova e distrugge dei Cheyennes fuggiti dalla Riserva, al comando di Little Wolf (1810 – 1883), Dull Knife e Yellow Nose. 

3 gennaio 1877 
- McKenzie caccia I Sioux, al comando di Crazy Horse (1840 – 1877), e li batte al Tongue River. 

5 gennaio 1877 
- Nuova battaglia con Crazy Horse. 

8 gennaio 1877 
- Crazy Horse aggredisce il campo di McKenzie a Wolf Mountain. 

1 febbraio 1877 
- Big Leggings Brughiere (1850 – 1898) si arrende. 

22 aprile 1877 
- Two Moons (1847 – 1917) e Little Chief si arrendono insieme a 300 Cheyenne sopravvissuti. 

26 aprile 1877 
- Crazy Horse si arrende insieme a 2.000 Sioux. 

2 maggio 1877 
- Dopo una breve scaramuccia si arrende Lame Deer (? – 1877) coi suoi Minneconjou Sioux. 
 
1877-1879 – Oregon 

- Guerra dei Nez Percé.
- Dopo molte scaramucce e battaglie al Big Hole e ai Camas Meadows, il Gen. O. O. Howard (1830 – 1909) costringe il capo dei Nez Percé, Joseph (1840 – 1904), alla resa. 
- Perdite: 24 morti. 

1878-1879 – Washington 

- Guerra Bannack: il Gen. O. O. Howard vince i Bannack, al comando del loro capo Buffalo Horn (? – 1878). 
- Perdite: 9 morti. 

30 settembre 1878 
- Il capo Little Wolf, con la sua banda di Cheyenne fuggiti dalla Riserva nell’Oklahoma, viene sorpreso al Sappa Creek e tutti vengono uccisi. 
- Perdite: 2 morti. 

21 gennaio 1879 
- Dull Knife (1810 – 1883), insieme agli ultimi Cheyenne, viene annientato dall’Artiglieria, presso Hat Creek Bluffs. 
 
1879 – Colorado 

- Guerra Ute: dopo alcune battaglie nel Red Canyon e al Milk Creek, i rivoltosi Ute, al comando di Ouray (1833 – 1880), vengono internati in nuove Riserve e i loro capi Persune, Douglas, Johnson, Ahu-u-tu-pu-wit, Colorow e Matagoras vengono imprigionati nella prigione di Stato a Leavenworth.  

1871-1886 – Arizona 

Guerra degli Apache: una dopo l’altra, in numerose scaramucce, vengono decimate le single tribù apache sotto i loro capi Cochise (1804 – 1874), Mangas Coloradas (1793 – 1863), Victorio (1825 – 1880), Nana Loco (1810 – 1896) e Geronimo (1829 – 1909) fino a quando, finalmente, Geronimo, ultimo rimasto, si arrende il 3 settembre 1886 e si lascia evacuare in Florida. 

1891 - Massacro al Wounded Knee River 

- Negli ultimi giorni dell’anno il Col. E. V. Summer e il Magg. S. M. Whitside (1839 – 1904), con truppe del 7º e dell’8º Cavalleria, circondano gli ultimi Sioux liberi, vicino a Big Foot, e uccidono tutti i disarmati: 84 uomini e ragazzi, 44 donne, 16 bambini piccoli. 

- Perdite causate dalle proprie armi da fuoco: 31 morti. 

- Perdite totali in tutte le guerre con gli Indiani, dal 1790 al 1891: 

- 1790-1795 - nel Nord-est: 896 morti. 

- 1817-1818 - Guerra coi Seminole: 46 morti. 

- 1831-1832 - Guerra Sac e Fox: 26 morti. 

- 1835-1842 - Guerra coi Seminole: 383 morti. 

- 1858-1891 - nel West: 932 morti. 

Totale perdite esercito USA: 2.283 morti. 

Totale perdite Indiane (incirca): 400.000 morti. 

Giudicate voi, cari lettori, quanto scritto in questo saggio: io sono semplicemente uno storico... Voglio anche annotare che, purtroppo, qualcosa di molto peggio è successo in Brasile con gli Indiani nostrani, ma questa è già un’altra Storia... 
fShare
0
Pin It
Atualizado em: Seg 2 Out 2017
  • Nenhum comentário encontrado

Curtir no Facebook

Autores.com.br
Curitiba - PR
Fone: (41) 3342-5554
WhatsApp whatsapp (41) 99115-5222